Spazio social

 


General Store bottoli Zardini pedala verso il debutto

Il ds Gemin: "Questo secondo collegiale invernale è una grande occasione"



Domegliara (Vr), 6 febbraio 2017 - Il secondo ritiro collegiale invernale prosegue a ritmo serrato per la General Store bottoli Zardini impegnata sulle strade toscane; grazie all'interessamento e al sostegno del nuovo partner del team, La Bottega del Colore di Parma, infatti, i ragazzi in casacca giallo-nero-verde stanno usufruendo di una decina di giorni di allenamento con base fissata presso l'Hotel Tornese di Marina di Cecina (Li).

Dopo i primi giorni di allenamento il bilancio tratto dal ds Marco Gemin è più che positivo: "Poter usufruire di questo secondo collegiale è per noi fondamentale in vista del debutto stagionale: a dicembre sul Lago di Garda abbiamo posto le basi, ora qui, aldilà degli allenamenti su strada, propiziati anche dal clima mite della Riviera degli Etruschi, è importante il lavoro mentale e di costruzione del gruppo che stiamo svolgendo anche nei momenti di riposo attivo" spiega Gemin. "In questi giorni stiamo provando e riprovando i meccanismi in vista dei primi sprint stagionali: il nostro comparto delle ruote veloci è ben assortito ma quello che conterà sarà farsi trovare pronti e uniti sin dal debutto stagionale".

Entusiasta dell'opportunità offerta dalla generosità de La Bottega del Colore, anche il ds Simone Bertoletti"La Toscana in queste settimane è il cuore pulsante del movimento delle due ruote italiane. Ieri con i ragazzi abbiamo potuto seguire da vicino il debutto dei professionisti a Donoratico: oltre ad essere un'interessante lezione di ciclismo, è stata l'occasione per ritrovare diversi atleti cresciuti nelle fila della nostra squadra e per osservare da vicino il mondo professionistico dove tutti i nostri talenti ambiscono ad approdare".

Il lavoro della General Store bottoli Zardini proseguirà a Marina di Cecina (Li) fino al 12 febbraio: da qui il team capitanato dal presidente Diego Beghini preparerà le valigie per trasferirsi in terra francese per la due giorni in Provenza che detterà il debutto stagionale del team scaligero e precederà di una settimana esatta l'avvio della stagione italiana. 

Sabato 18 febbraio, infatti, le casacche giallo-nero-verdi saranno al via del Grand Prix du Pays d'Aix che si correrà a Puyricard mentre il giorno successivo saranno impegnate a Puyloubier su due tracciati molto simili, ondulati e molto veloci, che ben si addicono alle caratteristiche della rosa guidata dal team manager Roberto Ceresoli.