Spazio social

 


Parabiago: Begnoni regala la quinta perla!

Successo in notturna per il velocista scaligero; 9° posto per Dainese



Domegliara (Vr), 30 giugno 2017 - E' tornata a brillare ieri sera sul circuito di Parabiago (Mi), nella notte dedicata al Trofeo Rancilio, la stella di Gianmarco Begnoni: il giovane velocista veronese della General Store bottoli Zardini si è imposto infatti nello sprint a ranghi compatti che ha deciso la classica milanese corsa in semi-notturna.

Una prova veloce e spettacolare quella che ha tenuto fede alla tradizione mettendo di fronte i migliori velocisti del panorama nazionale: a spiccare, dopo il quarto posto ottenuto al recente campionato italiano Under 23 di Ceglie Messapica con Giovanni Lonardi e il quinto centrato martedì al Trofeo Città di Brescia da Leonardo Basso, è stata proprio la maglia giallo-nero-verde della General Store bottoli Zardini che, grazie ad un Begnoni in formato "super" ha preceduto Zanoncello (Colpack), Brugna (Delio Gallina), Gasparrini (Beltrami) e il neo tricolore Matteo Moschetti (Viris Maserati).

"E' una vittoria importantissima per il morale della squadra: abbiamo corso un Giro d'Italia da protagonisti e anche al Campionato Italiano abbiamo fatto vedere delle ottime cose ma avevamo bisogno di ritrovare il successo" ha sottolineato nella tarda serata il presidente Diego Beghini"I ragazzi sono stati perfetti, Begnoni è tornato ad essere brillante e anche il nono posto di Dainese ci fa ben sperare i prospettiva futura".

Dopo aver conquistato la quinta perla stagionale, la General Store bottoli Zardini si prepara già a tornare in gruppo domenica per 
il Trofeo Cleto Maule in programma a Gambellara (Vi).

In allegato: foto della vittoria di Gianmarco Begnoni (CLICCA QUI)
Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it